HOME Consiglio Sede Elenco Soci Rivista Photogallery Iscriversi
 
banner1_mod_BANDAn.jpg
 
 

 
sindacale
culturale
articoli scientifici
Andinforma
modulistica
consulenti
convenzioni
link utili
Area riservata
 
Editoriale Presidente

 

Ortodonzia fai da te? No, grazie!



Ritorno ancora una volta sul tema della pubblicità  sanitaria perché continua a rimanere un problema di costante e preoccupante attualità  e sull'uso spregiudicato degli attuali e moderni mezzi di informazione, ovvero Internet ed i cosiddetti social media. La nostra professione è profondamente mutata, oserei dire quasi stravolta nelle proprie connotazioni consolidate negli anni, quali il modello libero professionale ed il rapporto fiduciario con il paziente, deve  ogni giorno confrontarsi con forme di pubblicità sempre più aggressive, con grande orientamento all'aspetto commerciale, poco o nulla rispettose dei dettati normativi e deontologici. Sorge spontanea una domanda: cosa fa Andi? Andi Torino, da sempre attenta e preoccupata nei confronti di tale problematica, ha in questi ultimi tempi intensificato la propria attività di sentinella sul territorio che si concretizza nella valutazione e segnalazione all'Ordine dei Medici ed Odontoiatri di messaggi pubblicitari valutati "non conformi".
E'... e sarà  ancor di più in un prossimo futuro proprio l'attività svolta in sintonia e sinergia con il nostro Ordine professionale e con gli altri sindacati,l' unica strada percorribile, cioé quella che potrà dare i risultati attesi da tutti noi.

Venendo al caso specifico, proprio l'attività di monitoraggio e presidio del Web, nonché la collaborazione spontanea da parte di molti soci, ha portato alla luce un sito dove la pubblicità sanitaria va ben oltre il nostro comune immaginario, questa volta non possiamo prendercela con uno Studio o un Centro, questa volta il sito propone e pubblicizza addirittura l'Ortodonzia fai da te...Sì, sì, avete compreso bene, il paziente si fa l'autodiagnosi e l'autoterapia comprandosi gli allineatori ortodontici, come su un qualsiasi sito di vendite online! Tutto semplice, tutto chiaro, tutto subito...

Siamo arrivati all'assurdo, all'incredibile, ma non sembra una "bufala" o un "fake" per essere attuali; pare che in alcuni paesi, vedi USA o estremo oriente si stia da tempo diffondendo.

Ultimamente si sono registrati alcuni casi anche in Europa compresa la vicina Francia. Ovviamente una volta intercettata tale "situazione" è stata trasmessa congiuntamente dai sindacati torinesi all'Ordine ed alle autorità competenti.

Concludo questa breve premessa invitando tutti voi ad essere parteci e collaborativi, la nostra segreteria è ovviamente a disposizione per ricevere le segnalazioni, sia relative a format tradizionali sia relative a formati web ..che ritenete degni di attenzione. Segnalate segnalate...

Buon lavoro a tutti.

Virginio Bobba
Presidente ANDI Torino


 
 
 
Powered by MagNews

A.N.D.I. Torino
Sede Legale: Largo Re Umberto, 102/bis - 10128 Torino
Partita IVA: 08401700011 - Codice fiscale: 80087490019